✒ Review ❥ Un posto al sole: abbronzatura perfetta!

solari✒ Ho trascorso il weekend del primo maggio a Lipari, la più grande e bella delle perle eoliane, il sole è già caldissimo e io che sono un fototipo 0 di pellemi scotto anche con tutte le precauzioni possibili, ma almeno non faccio più corse in ospedale per ustioni curate a suon di cortisone! Dobbiamo volerci bene…il sole è un bene e non dobbiamo consentirgli di invecchiarci e di diventarci nemico.
Ho incontrato tantissime persone che dimostravano tantissimi anni in più della loro età anagrafica perchè si friggevano al sole spalmandosi di olio senza alcuna protezione solare: pelli bruciate e macchie sulla pelle, perchè?
borsa1
Possiamo comunque ottenere lo stesso colorito senza danneggiare la nostra pelle, semplicemente in modo più graduale. Questa non vuole essere una guida per albine come me, ma una serie di consigli che vanno parametrati al vostro fototipo, dovete semplicemente partire da una protezione leggermente inferiore.
Vi consiglio assolutamente di girare sempre con un cappellino se dovete trascorrere molto tempo sotto il sole e, in mancanza, di portare con voi sempre l’acqua termale con cui inumidire capo e corpo. Vi consiglio di indossare sempre fondotinta e, in assenza, creme viso con protezione solare anche in città e di individuare la vostra protezione massima, quella con cui non prendete alcun colorito perchè sia il vostro punto di partenza e da quella, settimanalmente, scalate di protezione. Assolutamente consigliate le Creme dopo sole che impediscono di “spellarvi” e di mettere a repentaglio quell’abbronzatura perfetta su cui abbiamo tanto lavorato, da spalmare ogni sera dopo le esposizioni al sole.
Cosa uso io? Per ragioni di comodità quando sono fuori mi affido alle minisize e ai campioncini: acque termali in minisize, da tenere sempre in borsa (non compare in foto perchè avevo appena finito l’acqua termale Terme di Comano), ma mi piace variare da quella di Avene a quella di La Roche Posay anche se la mia preferita resta quella di caudalie che è l’unica ad avere una profumazione, nella fattispecie al fico…e siccome amo il loro profumo Figue de Vigne…:) Così anche per i solari, prediligo i solari di Bioearth, mentre le mie creme doposole preferite sono quella al Monoi de Tahiti di Helan (di cui amo l’omonima maschera ristrutturante per capelli….che profumo!), in seconda istanza la crema antirughe effetto cool di Helan che lascia per l’appunto un effetto fresco e un odore ottimo e infine il Latte doposole di Bioearth, che lascio in fondo solo perchè non è profumato ma che trovo altrettanto lenitivo e rinfrescante!
Per un tocco di estrema eleganza, inserisco tutto in una borsa che amo e che mi fa sentire come Audrey Hepburn in “Vacanze romane”  grazie alla presenza di uno splendido foulard in seta (che può essere un validissimo sostituto al copricapo) e questa borsa in particolare ha per me un valore incommensurabile: è unica, prodotta artigianalmente dalle sapienti mani di Sara Parma di Stoffenelcassetto  (la trovate su fb), porta con sè tutto l’amore di una vera Amica e la bravura di un’autentica Sarta e stilista.
Lei è una stilista vera, una ricercatrice, vi fa scegliere tra diversi tessuti e vi suggerisce accostamenti, colori, modelli,  vi fa scegliere i dettagli, i bottoni, vi rende in mano qualcosa di magico e autenticamente vostro. E questa è magia.
Un meraviglioso tessuto di cotone a trama larga resistente colore azzurro Tiffany, capace di reggere tutto il contenuto di una mia borsa tipo, incontra e si sposa perfettamente con la fodera sintetica viola  interna corredata di tasche e taschine, il tutto chiuso da una cerniera. E poi lui: bellissimo tocco di classe, un Foulard in seta che riprende gli stessi colori dei tessuti utilizzati, cucito e fermato con un bottone di legno di cocco.

 

 

Lovely Share!

Un pensiero su “✒ Review ❥ Un posto al sole: abbronzatura perfetta!

Thank you all so much for the lovely comments! I read every one and they seriously make me so happy!!!



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>